Il tuo 5×1000 per la PAOL

E’ tempo di dichiarazioni dei redditi, ma non sempre è così semplice compilarla. Sai ad esempio che il 5×1000 è una quota dell’IRPEF che può essere destinata alla realtà che svolgono attività socialmente rilevanti come la Pubblica Assistenza di Ozzano e San Lazzaro? E  sai che se non inserisci la firma la tua quota rimarrà allo Stato? Scegli noi come realtà a cui destinare il tuo #5×1000! Non costa nulla ed è indispensabile per permetterci di continuare a svolgere i nostri servizi al meglio. Noi ci mettiamo impegno, amore e passione, TU una semplice firma.

Ecco come la PAOL Festeggia insieme ai suoi soci!

Oggi, Sabato 24 febbraio,  

la Pubblica assistenza Ozzano San Lazzaro e i suoi SOCI festeggiano il traguardo dei 30 anni!

Nel 1988, esattamente il 14 febbraio, per volontà di alcuni “pionieri” Bugani Gabriella, Salerno Paolo, Sangiorgi EberVerati Anna Maria) viene costituita la PUBBLICA ASSISTENZA OZZANO SAN LAZZARO con qualche automezzo, pochi soldi e molta passione, che pian piano diventa una tra le più importante realtà di volontariato sul territorio del comune di Ozzano Emilia.In un’epoca dove non esisteva ancora internet e non vi era un coordinamento unificato, per le emergenze, tutto veniva fatto secondo il miglior sentimento ed i valori del volontariato.
I tempi oggi sono cambiati, si rende necessario oggi una profonda conoscenza delle dinamiche dell’emergenza e dell’assistenza, per fare questo è necessario una profonda, costante, continua e intensa attività di formazione.
Abbiamo deciso  di rendere omaggio alla realtà Ozzanese, di fare conoscere la nostra associazione, per fare sapere che quando passa un’ambulanza dietro al suono della sirena, ci sono persone che sono impegnatesoprattutto volontari, nel regalare il proprio tempo alla comunità ed un duro lavoro dei responsabili per le tutte le innumerevoli funzioni presenti nella struttura organizzativa interna.
Questo bellissimo evento è dedicato a tutti i soci, amici, simpatizzanti; ma è anche dedicato a tutti i cittadini Ozzanesi..

 

Una FESTA insieme ai Soci Volontari per dare il giusto rilievo a questa ricorrenza‚

fatta di tappe importanti nel sostegno alla comunità e nella vicinanza a chi ne ha bisogno!

Una FESTA da vivere insieme a quelli che hanno contribuito, in trent’anni, a far nascere, mantenere e far crescere, anno dopo anno, questa grande realtà che è la Pubblica Assistenza Ozzano San Lazzaro. Una festa per tutti quelli chi si impegnano quotidianamente per renderla migliore e a chi la vive, anche con affetto, al di fuori di tutto questo, ma che ci tiene e magari da cittadino forse è anche fiero di quello che ha davanti a se ogni giorno. Sono tanti e la strada di ognuno si sviluppa in un percorso difficile, fatto di alti e bassi ma , credo, sicuramente pieno di soddisfazioni che ancora oggi riempie il cuore di chi dona energia soprattutto ai volontari che rendono viva l’Associazione, per continuare con gli stessi ideali di una volta e con lo stesso entusiasmo.

Sappiamo che tutto quello che offriamo è importante e quanta strada abbiamo fatto e quanta ne dobbiamo fare ancora per continuare questo stupendo sogno.

Stasera festeggieremo alla grande: 
ricordi, sorrisi, chiacchere, abbracci e
magari anche un po’ di malinconia ma con un grande e affettuoso brindisi per altre TRENTA candeline!
 
Il Presidente
Alessandro Spadoni

 

 

Buon Compleanno PAOL! +30

14 Febbraio 2018

Oggi è il giorno degli innamorati…curioso il destino che ci ha fatto nascere proprio in questo giorno…perchè, a ben pensarci anche la nostra è una lunga storia d’amore. Una storia d’amore iniziata 30 anni fa e che ancora oggi prosegue. Con alti e bassi, con persone che lavorano ogni giorno per costruire solidità, con persone che a volte minano quella solidità, con qualcuno che si avvicina e poi se ne va, con qualcuno che rimane per tanto tempo. Proprio come un grande amore, proprio come una grande famiglia nata da quell’amore. 
Chi in quel giorno c’era, ci ha lasciato questa testimonianza “Ricordo il grande entusiasmo cui fummo attorniati dai cittadini, la volontà di realizzare la nostra proposta, il coronamento di tutto ciò con l’aiuto, la generosità, la silenziosa umiltà di un cittadino che, con la donazione di un’ambulanza ci permetteva di iniziare l’attività il 14 Febbraio 1988. Da questo momento in poi, i cittadini di Ozzano si sono sentiti protetti, mentre i Volontari hanno dato vita ad una evoluzione culturale nell’emergenza e nel soccorso: un grande vanto di tutti noi fondatori è di aver dato la possibilità a tanti giovani e non , di avvicinarsi a quella cultura del soccorso che non viene, ancora oggi, insegnata nelle scuole (V.C. 14/02/03)”
E allora oggi siamo ben felici di festeggiare questo traguardo, con l’auspicio che sia di nuovo un punto di partenza per ancora tanti anni di attività sul territorio e per il territorio, e lo vogliamo fare ringraziando chi ci ha creduto sempre e senza i quali oggi non ci saremmo, chi ci ha messo tanta fatica, a volte sacrificando affetti e lavoro, anche quando sembrava di combattere contro i mulini a vento, chi continua oggi, ogni giorno, con l’impegno e la presenza ad esserci accanto ai nostri concittadini. 
Un pensiero speciale a tutti i volontari che non ci sono più perché il destino ce li ha portati via troppo presto:
il vostro esempio e il vostro affetto continuano ad accompagnarci ogni giorno.
Quindi BUON COMPLEANNO PAOL…non cento di questi giorni, ma cento di questi anni…e a tutti i Volontari, BUON SAN VALENTINO, questa giornata sia sempre occasione per festeggiare il vostro amore verso la nostra PUBBLICA ASSISTENZA DI OZZANO E SAN LAZZARO a cui sapete di appartenere.

 

PROGETTO #SOCCORRITORIYOUNG

Cosa tratta il progetto #SoccorritoriYoung?

Il progetto nasce da una collaborazione tra la Pubblica Assistenza Ozzano-San Lazzaro Onlus e il Comune di Ozzano dell’Emilia aderente all’iniziativa YoungERcard.

YoungERcard è la carta ideata dalla Regione Emilia Romagna per i giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni residenti, studenti o lavoratori in Emilia Romagna.

YoungERcard invita i suoi possessori a diventare Giovani Protagonisti, ovvero a investire parte del proprio tempo e del proprio impegno in interessanti progetti di volontariato.

Il suo obiettivo è favorire tra i giovani relazioni e atteggiamenti improntati all’attenzione e alla solidarietà e per incentivare il volontariato.

Tutti coloro che vorranno partecipare al progetto, dovranno semplicemente svolgere le attività che la Pubblica Assistenza propone e ad ogni ora di volontariato svolta consentirà di accumulare punti sulla propria youngERcard e, quindi, di poter ricevere alcuni premi in buoni sconto da massimo 50 euro.

Di seguito la stesura del progetto dettagliato della Pubblica Assistenza Ozzano-San Lazzaro

 

PERIODO: Dal 01/01/2018 al 31/12/2018

TIPOLOGIA: servizi sociali e sanitari.

TIPO DI VOLONTARI: dai 18 ai 29 anni

NUMERO VOLONTARI: 10

RESPONSABILE DEL PROGETTO: Alessandro Spadoni 346/1399130

 

Il progetto prevede di effettuare un’esperienza approfondita presso l’associazione PUBBLICA ASSISTENZA OZZANO SAN LAZZARO – ONLUS – con attività legate alla stessa, dedicando il proprio tempo insieme agli operatori dell’ambulanza per i servizi di: emergenza urgenza, trasporto ordinario e frequenza a corsi specifici. Il progetto prevede un massimo di 80 ore. Dopo il raggiungimento del monte ore stabilito, al volontariato sarà riconosciuto un buono spesa di massimo 50 euro ogni 20 ore di servizio (buono: cinema, piscina, palestra, negozi commerciali).  

La sede di svolgimento è in Via Aldo Moro 4 ad Ozzano Dell’Emilia (BO). Orari e giornate saranno stabiliti in base alla disponibilità del Volontario e alle esigenze dell’Associazione.

Per maggiori informazioni o prenotazioni un colloqui scrivere una mail al seguente indirizzo: info@pubblicaozzano.net oppure telefonare al numero 051/796666 dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 22; sabato e domenica dalle 08.00 alle 22.

(in caso di non risposta, lasciare messaggio in segreteria).

Come candidarsi: è necessario iscriversi al sito www.yongercard.it. Una volta completata la registrazione, l’interessato dovrà contattare il referente del progetto (Alessandro Spadoni) per compilare i documenti necessari e successivamente consegnarli allo Sportello Sociale del Comune di Ozzano dell’Emilia (www.comune.ozzano.bo.it) previo appuntamento (tel. 051/791385 o mail:sportellosociale@comune.ozzano.bo.it) dove verrà rilasciata la tessera YoungERcard.

Come partecipare: conclusa la parte burocratica il Volontario potrà iniziare a prestare servizio all’interno della Pubblica Assistenza, segnando le proprie ore svolte nel “foglio ore” rilasciato dal referente progetto. Alla fine delle 80 ore, il giovane potrà ritirare il buono spesa allo Sportello Sociale del Comune di Ozzano (previo appuntamento) consegnando i propri fogli ore controfirmati dal referente. Venti ore di attività in Associazione, corrispondono ad un buono di 50 euro.

Ulteriori info potete trovarle sul sito ufficiale www.yongercard.it